Il cinema veramente amatoriale merita una casa.

La 3dproduction è una passione, un gioco, un’avventura, un’ opportunità. Negli anni delle superiori, tre compagni di classe amavano giocare con una videocamera e con mezzi a dir poco casalinghi (es. montaggio a mano e illuminazione con torce a pile scariche). Ciò non ha impedito che producessero cortometraggi per 30 anni e in totale autonomia produttiva, portando sullo schermo e sul web le storie che volevano davvero vedere. Ed oggi, noi, vogliamo dare anche a te questa opportunità!

Il nostro Staff

Ecco lo staff tecnico e la direzione artistica del Cinetreddì, il primo ed unico concorso per corti veramente amatoriali per dare a tutti gli amanti della settima arte una opportunità di visibilità

Submit your movie

Concorso a premi per cortometraggi veramente amatoriali

  • Compila correttamente il form,
    inserisci tutti i tuoi dati e i dati di tutti i membri del cast e della troupe, è giusto ricordare chi ha contribuito alla realizzazione del cortometraggio.

    Ah, e non dimenticare il link al video e che non abbia password o altro per consentirne la visione.

    Una volta inviato incrocia le dita per il buon esito della selezione. Daremo comunque notizia sui nostri canali social della ricezione del tuo video.



Autorizzazione al trattamento dei dati Privacy Policy and Terms Conditions

REGOLAMENTO COMPLETO

  • 1
    ORGANIZZATORI

    Il Festival del Cortometraggio Cinetreddì – V° edizione è patrocinato da altre associazioni, organizzazioni, enti e sponsor privati. 1.1 SPONSORIZZAZIONI: Possono aggiungersi ulteriori sponsor pubblici o privati solo se la sponsorizzazione ed il logo da inserire nel sito web vengono consegnati agli organizzatori al fine della contabilizzazione dello stesso, entro e non oltre Maggio di ogni anno. Quanto stabilito sopra è con la finalità di dare corretto ed ampio risalto allo sponsor stesso durante i mesi in cui il sito viene maggiormente cliccato. Non vengono ammessi sponsor che forniscono il loro logo oltre la scadenza indicata, questo al fine di non pregiudicarne la loro visibilità nel nostro sito. In tal caso il contributo rimarrà valido previo accordo tra le parti, per l’annualità successiva del concorso, inserendo il logo nel sito dal primo giorno successivo alla proiezione dei corti in concorso.

  • 2
    FINALITÀ

    Il Festival si pone l’obiettivo di incentivare, attraverso la creatività visiva multimediale e registica, la possibilità di misurarsi con uno strumento audiovisivo diffuso come la videocamera. La manifestazione intende sostenere e promuovere la sperimentazione e la ricerca cinematografica di autori giovani e/o indipendenti, oltre che quella dei ragazzi delle scuole primarie e secondarie. Non sono ammessi professionisti o cortometraggi in cui sia evidente il coinvolgimento di professionisti o nel cast o nella troupe tecnica oppure in entrambe. 2.1 Su richiesta delle scuole (anche serali), in base alle richieste inoltrate ed alle disponibilità degli organizzatori, possono essere tenuti brevi corsi e workshop.

  • 3
    PERIODO DI SVOLGIMENTO

    La V° edizione del Festival si svolgerà lunedì 14 novembre 2024 presso la Multisala THE SPACE Parma Centro di Parma. Date ed orari saranno comunicati con precisione ed adeguato anticipo sul sito web del Festival e a mezzo stampa laddove possibile.

  • 4
    CONCORSO

    a. L’iscrizione è gratuita e aperta a tutte le opere di fiction realizzate da registi-montatori- sceneggiatori amatoriali; b. I filmati dovranno avere una durata compresa tra i 3 e i 10 minuti (titoli di testa e titoli di coda compresi) per i cortometraggi narrativi. Per gli spot la durata dovrà essere compresa tra i 30 secondi e i 2 minuti; c. Il cortometraggio dovrà essere tassativamente narrativo. Non è presente un tema vincolante per i partecipanti, si potrà toccare vari settori tutti nell’ambito del buon costume, ad esempio: riciclo, impatto ambientale, città, affetti, pace, lavoro, studio, speranza, crisi economica, degrado, rapporti sociali, etc. Per gli spot dovrà essere pubblicizzato un prodotto di fantasia, un prodotto reale o una pubblicità progresso; d. Per motivi legati ai diritti d’autore e pubblicità occulta, non saranno accettati filmati contenenti spezzoni di film, pubblicità, fotografie, spot, loghi, dipinti o video musicali di altri autori/artisti, a meno che vi sia la totale presa di responsabilità da parte del partecipante; e. Bars and tone (le barre colorate), segnali acustici (beep) e black video dovranno essere evitati accuratamente, pena esclusione dal concorso; f. I filmati con presenza di doppiaggio, dovranno essere sincronizzati perfettamente, pena l’esclusione del filmato stesso; g. I filmati non dovranno essere stati realizzati prima del 1 gennaio 2022, o essere di proprietà esclusiva di altro festival; h. Vengono esclusi i video che non sono palesemente narrativi (senza sceneggiatura, con molteplici suoni correlati ad immagini confuse o puri video musicali); i. Tutti i registi dovranno consegnare il modulo per la Privacy sottoscritta online. I novelli registi che hanno un’età inferiore ai 18 anni dovranno sottoscrivere con i genitori la liberatoria al trattamento dati personali; j. I punti di cui sopra sono da considerarsi validi salvo decisione unanime e diversa della giuria selezionatrice. k. Non è prevista una SEZIONE SCUOLE. I cortometraggi realizzati dagli istituti possono essere iscritti nella sezione amatoriale a nome del professore o dell'istituto che invia l'opera, che dovrà comunque specificare sulla scheda d'iscrizione, nella sezione Eventuali note del regista o di chi invia il cortometraggio, che il cortometraggio è stato realizzato da una classe scolastica.

  • 5
    ISCRIZIONE DELLE OPERE

    a. Ogni partecipante potrà concorrere con non più di un lavoro per ogni sezione; b. Le opere saranno accettate solo nel formato AVI, MP4, MPG, MPEG. c. La scheda di iscrizione online dovrà essere compilata in tutte le sue parti e debitamente firmata in tutte le pagine; d. Le opere, unitamente alla scheda di iscrizione e corredate dal materiale informativo richiesto, potranno essere inviate entro e non oltre Domenica 30 giugno 2024 attraverso la nostra piattaforma online. e. Ciascun autore dichiara di essere titolare di tutti i diritti di utilizzazione dell’opera e di ogni sua componente. Assicura che i contenuti della stessa sono nella sua disponibilità e non violino le leggi o i regolamenti vigenti o i diritti dei terzi e in particolare il diritto d’autore, diritto all’immagine, segni distintivi, brevetto per invenzioni industriali. Assicura e dichiara, inoltre, che l’opera non presenta contenuti a carattere diffamatorio. In ogni caso l’autore manleva l’organizzazione da tutte le perdite, danni, responsabilità, costi, oneri e spese di qualsivoglia natura che dovessero essere sostenute a causa del contenuto dell’opera e della sua proiezione in pubblico. f. I partecipanti al concorso iscrivendosi autorizzano gli Enti organizzatori del Festival, ai sensi della legge 675/96 - D.Lgs. 196/2003 e successive, al trattamento dei dati personali, ad utilizzare il loro nominativo e relativo indirizzo per tutti gli usi connessi alla manifestazione.

  • 6
    PRESELEZIONE E SELEZIONE

    a. Tutte le opere pervenute in data utile secondo le modalità sopra descritte saranno preselezionate da un comitato formato dagli organizzatori, da esperti del settore e da operatori culturali; b. Le opere selezionate saranno ammesse a concorso e valutate dalle giurie le quali assegneranno i premi come di seguito indicati; c. I giudizi del comitato di preselezione e delle giurie sono inappellabili e insindacabili. Non è pertanto ammessa alcuna richiesta da parte degli autori concorrenti mirata alla conoscenza delle valutazioni espresse dal comitato preselezionatore, né di quelle delle giurie; d. Gli autori selezionati per la finale del concorso saranno contattati dagli organizzatori che comunicheranno la data e l’orario in cui l’opera sarà proiettata; e. Le opere selezionate verranno proiettate presso il Multisala THE SPACE di Parma Centro secondo una scaletta che verrà distribuita alla metà di ottobre 2024; f. Le opere finaliste, vincitrici dei premi, verranno proiettate nella cerimonia di chiusura del festival dove si proseguirà con la premiazione da parte del Presidente della manifestazione e la consegna del premio.

  • 7
    PREMI

    Primo premio cortometraggio amatoriale: 150€; Il premio verrà consegnato solo al vincitore se in presenza, altrimenti verrà riassegnato al secondo classificato.

  • 8
    NORME GENERALI

    a. L’assegnazione dei premi è vincolata alla partecipazione degli autori premiati (o di loro delegati) alla cerimonia di premiazione. Rimangono salvi casi particolari da concordare con la direzione del Festival. b. Le opere inviate dovranno essere il più possibile compatibili con tutti gli strumenti di proiezione. L'organizzazione non potrà editare in qualsivoglia modo l'opera per renderla compatibile agli strumenti di proiezione usati. L'errata visualizzazione dell'opera può portare all'esclusione dell'opera dai premi. c. L’organizzazione del Festival, pur impegnandosi rigorosamente nella cura e custodia delle opere pervenute, non si assume responsabilità alcuna per eventuali furti, danneggiamenti o smarrimenti che queste dovessero subire nel corso della manifestazione. d. Le copie DVD e dei file dei cortometraggi, ammessi e non ammessi al Concorso, non saranno restituite ed entreranno a far parte dell’archivio del Festival. Le opere potranno essere proiettate in serate senza scopo di lucro, al fine di promuovere il cortometraggio e l'attività degli organizzatori. e. L’invio della scheda di partecipazione implica l’accettazione integrale del presente regolamento. L'organizzazione non verificherà personalmente quanto dichiarato dall’autore del corto per quanto riguarda la detenzione dei diritti di appartenenza del corto ad altro festival o se il video ha già partecipato ad altri festival o concorsi, ci si appella alla buona fede e sincerità del cineasta in concorso, a sua responsabilità; f. L'organizzazione del Festival si riserva di prendere decisioni relative a questioni non previste dal presente regolamento o che ne deroghino in parte i contenuti esclusivamente per ragioni organizzative. g. In caso di votazione paritaria di due cortometraggi si potrà avere un ex-equo e la contestuale divisione del premio previsto tra due “registi”(eur.50 a testa). h. In mancanza di attribuzione di un premio, quindi in caso di fondi non destinati, la giuria ed l'organizzazione si riservano il diritto di elargire targhette premio in ricordo della partecipazione al concorso a quegli artisti o enti che partecipano e sono meritevoli di lode, in settori specifici, pur senza aver vinto il primo premio. i. Per ogni eventuale controversia è competente il Foro di Parma.

Cinetreddi

Concorso a premi per cortometraggi veramente amatoriali

Autorizzazione al trattamento dei dati Privacy Policy and Terms Conditions